Come soddisfare il fabbisogno proteico con intolleranza al lattosio?

Come soddisfare il fabbisogno proteico con intolleranza al lattosio?

Lei chiede, l'esperta di All Stars, la dott.ssa Martina Herget, risponde: Come puoi soddisfare le tue esigenze proteiche se soffri di intolleranza al lattosio?

Sempre più persone in Germania, tra cui naturalmente anche atleti di fitness e culturisti soffrono di un'intolleranza al lattosio o anche chiamato intolleranza al lattosio. Questa intolleranza, che non deve essere confusa con un'allergia al latte, è dovuta a una carenza o a una completa assenza dell'enzima lattasi, che porta a disagio gastrointestinale dopo il consumo di prodotti lattiero-caseari.

Nei prodotti lattiero-caseari, il lattosio, o lattosio, è presente in quantità diverse. Il lattosio è un doppio zucchero costituito da un blocco di stamento glucosio (zucchero d'uva) e un blocco di costruzione galactose (zucchero di base). Questo doppio zucchero non può essere assorbito nell'intestino tenue, deve prima essere suddiviso nei suoi due componenti. Questo viene fatto dall'enzima lattasi.

Il bambino che riceve solo latte (latte di madre) per soddisfare le sue esigenze di solito ha abbastanza lattasi. In età adulta, la lattasi viene persa negli animali che non ricevono più latte. Negli esseri umani, che innaturalmente continuano a consumare latte / prodotti lattiero-caseari, la lattasi è di solito conservato. Ma se si prende una pausa più lunga con il consumo di prodotti lattiero-caseari o se si dispone di troppo poco lattasi comunque, si possono avere problemi.

Il lattosio entra nell'intestino tenue, dove non può essere diviso a causa della mancanza di lattasi, quindi non può essere assorbito. Ora attinge acqua nell'intestino, portando a diarrea e convulsioni. Inoltre, i batteri intestinali possono quindi utilizzare la lattasi come nutriente e formare gas digestivi come prodotto finale metabolico. Le persone che hanno una carenza di lattasi quindi evitano i prodotti lattiero-caseari.

Ci sono diverse manifestazioni di carenza di lattasi. Che dire di sport di fitness e bodybuilding, dove abbiamo bisogno di soddisfare un maggiore fabbisogno di proteine, che di solito è fatto almeno in parte attraverso prodotti lattiero-caseari? If dairy products were to be dispensed with altogether, only meat and egg would be left to meet the increased demand, with all the known risks (cholesterol, animal fats and, in the case of meat, additionally the purine problem), or even soy products. Altre proteine vegetali non sono adatte a causa del loro basso valore biologico. Il consumo di pesce non è inoltre un'alternativa per la maggior parte delle persone per aggiungere 2g di proteine / kg peso corporeo o ancora di più.

Un'alternativa è l'isolamento delle proteine del siero del latte altamente purificate (isolare l'albumina, isolare le proteine del siero del latte) come All Stars Isotech Whey 94 da cui il lattosio è stato rimosso quasi completamente. All Stars Isotech Whey 94 è adatto per soddisfare il fabbisogno proteico anche per gli atleti con intolleranza al lattosio, a meno che questo non sia estremamente pronunciato. Naturalmente, deve essere mescolato in acqua per questo. È meglio testare con una piccola quantità di circa 20g per porzione e aumentarlo in piccoli incrementi se tollerato. Gli atleti di competizione, che spesso hanno preoccupazioni per i prodotti lattiero-caseari, ricorrono anche al quasi lattosio Isotech Whey 94 da Tutte le stelle Indietro.

Con una pronunciata intolleranza al lattosio, è possibile o necessario ricorrere ad altre fonti proteiche senza lattosio. Ma anche qui, ora c'è una vasta gamma di proteine senza lattosio. Le alternative alle proteine animali includono:

  • Eiproteina fatto di proteine dell'uovo puro, chiamato anche uovo-albumina
  • Rinderproteina di manzo di alta qualità (proteine di manzo inglese)

C'è anche una vasta gamma di proteine vegetali:

  • Soja Proteina come un isolato con un alto contenuto proteico
  • Reisprotein fatto di farina di riso di riso germinato
  • Proteine di piselli fatto di farina di piselli
  • Hanfproteina da polvere di canapa di semi di canapa

Conclusione

Anche con l'intolleranza al lattosio, non si deve fare a meno dei molti vantaggi di un integratore alimentare significativo da proteine in polvere. Il fabbisogno proteico può essere facilmente soddisfatto con alternative senza lattosio con intolleranza al lattosio.

Aggiungere un commento