Valore PDCAAS delle fonti proteiche

Valore PDCAAS delle fonti proteiche

Il valore PDCAAS dei tipi di proteine

La proteina è nota per essere il materiale da costruzione da cui il corpo può formare le proprie cellule. Queste cellule naturalmente includono anche le cellule muscolari. Di conseguenza, se si desidera costruire la massa muscolare il più rapidamente possibile, è necessario mangiare una dieta ad alto contenuto proteico. Come per tutte le cose della vita, tuttavia, è importante che non sia solo la quantità, ma soprattutto la qualità che conta. Per questo motivo, diversi metodi per determinare la qualità delle proteine si sono stabiliti nel tempo. I più noti tra loro si riferiscono al valore biologico o Valore biologico (BW) (vedere la seguente dichiarazione) e il cosiddetto valore PDCAAS.

Qual è il valore PDCAAS?

Il valore PDCAAS è un'indicazione di qualità che, a differenza di molti altri dati di valutazione, è riconosciuto come accettabile anche dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), dalla FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) e dalla FDA statunitense (Food and Drug Administration). L'idea di base del sistema di valutazione PDCAAS era di trovare le migliori fonti proteiche possibili per i bambini malnutriti.

PDCAAS può difendere: Digestibilità proteica Corretto Punteggio AminoacidiDecisivo per questo punteggio o anche valore è da un lato l'effettivo contenuto di amminoacidi di una fonte proteica in relazione al fabbisogno di amminoacidi dell'essere umano e dall'altro la digeribilità degli amminoacidi contenuti. Ciò che sembra immediatamente molto utile, deve essere relativizzato per quanto riguarda gli atleti di duro allenamento, che si occupano di un accumulo muscolare che è veloce come è sostenibile.

La ragione di questa relativizzazione è semplicemente che il valore PDCAAS si basa sulle esigenze e la digestione dei bambini tra i due e i cinque anni, secondo lo scopo previsto, motivo per cui è solo di significato limitato in termini di requisiti di qualità proteica di un adulto e, soprattutto, di un atleta ambizioso.

Tuttavia, il valore PDCAAS diminuisce con qualsiasi aminoacido essenziale che è completamente assente da una fonte proteica o si verifica solo in piccole quantità, non importa quale rilevanza questo aminoacido ha per la costruzione e il mantenimento di massa muscolare impressionante. Oltre agli amminoacidi essenziali, gli aminoacidi non essenziali e semi-essenziali possono anche avere un effetto sulla costruzione muscolare, ma non sono ancora presi in considerazione nel valore PDCAAS.

Il valore PDCAAS delle fonti proteiche

Un PDCAAS di 1 è il più alto e 0 è il più basso. La tabella mostra la valutazione degli alimenti selezionati.

Proteina PDCAAS
Proteine (albume d'uovo) 1,00
Siero di latte (proteina del siero) 1,00
Caseina (proteine del latte) 1,00
Sojaproteina 1,00
Micoproteina (vegetali) 0,99
Manzo (proteine di manzo) 0,92
Ceci 0,78
Frutta 0,76
fagioli neri 0,75
Verdure 0,73
altri legumi 0,70
Cereali e derivati 0,59
Arachidi 0,52
Grano intero 0,42

Qual è il valore biologico delle proteine?

Il valore biologico si riferisce al tasso di assorbimento dell'azoto e al tasso di ritenzione di azoto, cioè alla degradazione e alla ricostruzione delle proteine. Il fattore decisivo per il valore è quanto è alta la ritenzione di azoto delle proteine consumate e quanta proteina endogena il corpo può accumulare dall'azoto retinico. In parole povere, si potrebbe dire che l'effetto di costruzione muscolare di una proteina aumenta con il suo valore biologico.

Il problema è che, nel caso del valore biologico, alcuni punti cruciali vengono completamente ignorati. Ad esempio, il valore biologico non dice nulla circa l'effettiva digeribilità o le proprietà di assorbimento di una proteina.

Inoltre, va tenuto presente che il corpo non solo utilizza azoto retinico per la sintesi delle proteine muscolari, ma utilizza anche le cosiddette proteine metaboliche, ad esempio, per la formazione endogena. A parte questo, parte dell'azoto è anche semplicemente assorbito dal fegato. Di conseguenza, non senza eccezione tutte le proteine consumate vengono convertite direttamente in proteine muscolari o massa muscolare.

Conclusione

Come potete vedere, non si può dire di per sé che il valore PDCAAS o il valore biologico fornisce maggiori informazioni sulla qualità effettiva di una proteina. Per quanto riguarda la costruzione muscolare pura, tuttavia, si dovrebbe chiaramente concentrarsi sul valore biologico.

Qui potete trovare il nostro assortimento Prodotti in polvere proteica nel negozio online.

Un commento

Aggiungere un commento